Spazio pubblicitario
Due fondi di Columbia Threadneedle ottengono l’upgrade ad Articolo 9 e Altri otto ad Articolo 8
Fondi di investimento

Due fondi di Columbia Threadneedle ottengono l’upgrade ad Articolo 9 e Altri otto ad Articolo 8

Inoltre, la SICAV subisce un cambio di nome, allineandosi alla strategia generale del marchio e riflettendo un processo di rebranding.
Imagen del autor

20 NOV, 2023

Di Teresa M. Blesa di RankiaPro

featured
Convidivi
LinkedInLinkedIn
TwitterTwitter
MailMail

Columbia Threadneedle Investments ha annunciato importanti miglioramenti all'interno delle sue offerte di fondi, elevando due fondi allo status di Articolo 9 e altri otto a Articolo 8 all'interno della SICAV. Inoltre, la SICAV subisce un cambio di nome, allineandosi alla strategia generale del marchio e riflettendo un processo di rebranding avviato dopo l'acquisizione della divisione di gestione del patrimonio EMEA di BMO da parte di Columbia Threadneedle Investments lo scorso anno.

Upgrade alle categorie di fondi sostenibili

Con effetto immediato, i fondi CT (Lux) European Social Bonds e CT (Lux) Sustainable Outcomes Global Equity sono stati aggiornati allo status di Articolo 9, dimostrando un impegno verso pratiche di investimento sostenibile.

Inoltre, altre otto strutture all'interno della SICAV sono passate allo status di Articolo 8. Questa riclassificazione posiziona circa l'84% degli asset gestiti dalla SICAV nelle categorie Articolo 8 e Articolo 9 SFDR, comprendendo un totale di 24 fondi.

quote

Siamo orgogliosi dell'ampia offerta in ambito ESG che abbiamo costruito nel corso degli anni rimanendo sempre in prima linea, sin dal lancio del primo fondo etico in Europa nel 1987, per soddisfare innanzitutto le esigenze di sostenibilità dei nostri clienti, per i quali l’approccio e la finalità dei nostri investimenti sono tanto importanti quanto i rendimenti finanziari generati. Per questo motivo abbiamo consolidato le nostre capacità di investimento responsabile adattando sempre più prodotti alle nuove regole SFDR. Siamo dunque lieti di aggiungere alla nostra offerta esistente otto fondi articolo 8 e due fondi articolo 9, con circa l'84% degli AUM della nostra gamma di SICAV lussemburghesi che ora rientrano in queste categorie. Oggi, inoltre, uniformiamo il nome di tutti i nostri prodotti a beneficio di distributori e clienti al fine di andare incontro alle loro esigenze in continua evoluzione”.

Tommaso Tassi, Country Head Italia di Columbia Threadneedle Investments

Cambio di Nome dei Fondi

Nel tentativo di riflettere meglio il marchio Columbia Threadneedle e garantire coerenza tra i diversi insiemi di fondi, i fondi precedentemente noti come "Threadneedle (Lux)" e "Columbia Threadneedle (Lux)" adotteranno ora il nome "CT (Lux)". Questo cambiamento di nome fa parte del continuo processo di rebranding e integrazione, che prosegue dall'acquisizione della divisione di gestione del patrimonio EMEA di BMO da parte di Columbia Threadneedle Investments.

Dettagli sui Fondi Riclassificati Articolo 9

  • CT (Lux) European Social Bond: Lanciato nel 2017 attraverso una partnership tra Columbia Threadneedle Investments e INCO, questo fondo gestito attivamente si concentra sugli investimenti in aziende che hanno un impatto sociale positivo, principalmente in Europa. Attinge da un universo sociale di circa 2000 obbligazioni, mirando a allocare risorse in obbligazioni con un significativo potenziale per raggiungere obiettivi prestabiliti di impatto sociale, come ad esempio l'edilizia residenziale accessibile, la salute e il benessere, la rigenerazione e lo sviluppo.
  • CT (Lux) Sustainable Outcomes Global Equity: Gestito da Pauline Grange e lanciato nel 2021, questo fondo mira a generare crescita del capitale investendo in azioni di aziende che producono risultati positivi e sostenibili per l'ambiente e/o la società a livello globale attraverso i loro prodotti e servizi. Il fondo enfatizza solide pratiche ambientali, sociali e di governance (ESG) in linea con uno o più dei suoi otto temi ambientali o sociali.
Spazio pubblicitario