Spazio pubblicitario
Carmignac lancia due nuovi fondi di merger arbitrage
Fondi di investimento

Carmignac lancia due nuovi fondi di merger arbitrage

Imagen del autor

3 LUG, 2023

Di Teresa M. Blesa di RankiaPro

featured
Convidivi
LinkedInLinkedIn
TwitterTwitter
MailMail

Carmignac ha costituito Carmignac Portfolio Merger Arbitrage e Carmignac Portfolio Merger Arbitrage Plus, due Fondi di merger arbitrage che presentano profili di rischio/rendimento differenti.

Da diversi anni, Carmignac sta ampliando le proprie competenze nelle strategie alternative. La creazione di un team di merger arbitrage, attraverso la nomina dei Gestori Fabienne Cretin-Fumeron e Stéphane Dieudonné a febbraio 2023, è in linea con la crescente domanda di diversificazione da parte degli investitori, che abbandonano le asset class tradizionali privilegiando quelle che offrono minore volatilità e fonti di rendimento decorrelate.

quote

In questo contesto difficile di aumento dei tassi di interesse e di volatilità sul mercato, la strategia di merger arbitrage è una delle poche che presenta una correlazione positiva con l’aumento dei tassi di interesse, creando una soluzione interessante in termini di rischio/rendimento per i nostri clienti.”

Fabienne Cretin-Fumeron e Stéphane Dieudonné, gestori, Carmignac

I fondi di merger arbitrage di Carmignac cercano di trarre vantaggio da fusioni e acquisizioni annunciate, investendo in tutti i mercati sviluppati. L'obiettivo è generare un rendimento sfruttando il differenziale tra il prezzo delle azioni di una società target e il prezzo dell'offerta, selezionando le operazioni che il team ritiene abbiano le maggiori probabilità di successo (e quindi di raggiungere il prezzo dell'offerta).

Per questo motivo, il processo di investimento del team è incentrato su un'analisi approfondita di ogni accordo di fusione per identificare tutti i fattori che potrebbero portare al fallimento di un'operazione. Se in media il 7% delle operazioni di fusione e acquisizione fallisce, i gestori del fondo sono riusciti a dimezzare questo rischio grazie a un rigoroso processo di investimento. Fabienne e Stéphane vantano un'esperienza consecutiva di 19 anni nella gestione di una strategia di merger arbitrage di successo.

quote

Il nostro impegno è quello di offrire agli investitori, alla ricerca di diversificazione dei portafogli, la possibilità di investire nelle asset class più allettanti e diversificate. Attraverso questi Fondi di merger arbitrage interessanti e privi di correlazione, gli investitori trarranno vantaggio dalla comprovata esperienza e capacità di gestione dei rischi di Fabienne e Stéphane.”

Maxime Carmignac, Managing Director di Carmignac UK e Responsabile dello sviluppo strategico dei prodotti di Carmignac.

Carmignac Portfolio Merger Arbitrage presenta un profilo difensivo, con una volatilità attesa compresa tra il 2% e il 4%, mentre Carmignac Portfolio Merger Arbitrage Plus è un Fondo più dinamico, con una volatilità attesa compresa tra il 5% e il 7%. Entrambi i Fondi sono incentrati su strategie absolute return, e sono classificati a norma dell’Articolo 8 ai sensi del Regolamento SFDR.

I Fondi sono disponibili per la sottoscrizione in Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Irlanda, Lussemburgo, Portogallo, Singapore, Paesi Bassi, Spagna, Svezia, e nel Regno Unito.

Spazio pubblicitario