Spazio pubblicitario
Infranity lancia con successo la quarta generazione della strategia Senior Infrastructure Debt
Fondi di investimento

Infranity lancia con successo la quarta generazione della strategia Senior Infrastructure Debt

Infranity ha chiuso di recente il precedente vintage della terza generazione con oltre €1.6 miliardi, superando agevolmente il target iniziale di €1.5 miliardi fissato lo scorso estate.
Imagen del autor

10 GEN, 2024

Di Teresa M. Blesa di RankiaPro

featured
Convidivi
LinkedInLinkedIn
TwitterTwitter
MailMail

Infranity, manager europeo altamente specializzato nel settore delle infrastrutture parte del ecosistema di Generali Investments, ha annunciato il lancio della quarta generazione della sua strategia Senior Infrastructure Debt.

Infranity ha chiuso di recente il precedente vintage della terza generazione con oltre €1.6 miliardi, superando agevolmente il target iniziale di €1.5 miliardi fissato lo scorso estate. Il nuovo quarto vintage ha già attratto €425 milioni di impegni, con la presenza di investitori ricorrenti dai vintages precedenti.

Come il suo predecessore, il 4° vintage si impegnerà a raccogliere €1.5 miliardi di capitale impegnato, confermandosi uno dei più grandi fondi del suo genere in Europa.

Nuovi obiettivi finanziari ed ESG

La quarta generazione di Senior Infrastructure Debt avrà obiettivi finanziari ed ESG rivisti e migliorati, in linea con le condizioni di mercato attraenti e grazie a un'origine altamente propria, che consente di cogliere un valore aggiunto relativo nell'ambito degli investimenti in infrastrutture. Sul fronte della sostenibilità, il fondo sarà classificato come SFDR art. 8, allineando il suo portafoglio con caratteristiche ambientali e sociali, con almeno il 50% degli asset del fondo qualificati come sostenibili secondo SFDR.

Implementazione rapida e asset iniziali

Spazio pubblicitario