Spazio pubblicitario
Il maggiore azionista di GAM sostiene l’offerta di Liontrust
Società di investimento

Il maggiore azionista di GAM sostiene l’offerta di Liontrust

Imagen del autor

14 LUG, 2023

Di Teresa M. Blesa di RankiaPro

featured
Convidivi
LinkedInLinkedIn
TwitterTwitter
MailMail

Silchester International Investors LLP ha informato GAM che, in considerazione della revisione strategica effettuata da GAM e in assenza di alternative valide, porterà in adesione le proprie azioni - 27.623.323 azioni, pari a circa il 17,3% del capitale sociale di GAM (iscritto nel registro delle imprese) - nell'ambito dell’offerta di Liontrust Asset Management Plc ("Liontrust"), in quanto Silchester ritiene che ciò sia nel migliore interesse dei propri clienti.

Azionista dall'agosto 2011, Silchester conosce bene il settore dell’asset management, i processi di approvazione regolamentare a livello globale e il management di GAM.

quote

"Sono lieto che Silchester abbia confermato che porterà in adesione le proprie azioni nell’ambito dell’offerta di Liontrust. Questo rafforza il fatto che questa è l'unica offerta disponibile per gli azionisti di GAM. Siamo convinti che l'offerta di Liontrust garantisca la certezza di un passo avanti per tutti gli stakeholder di GAM e ci aspettiamo che riceva prossimamente l'approvazione delle autorità competenti. Il Consiglio di amministrazione continua a raccomandare vivamente l'offerta di Liontrust a tutti gli azionisti".

<strong>David Jacob, Presidente di GAM Holding AG</strong>

Il periodo di offerta è iniziato il 28 giugno 2023 e dovrebbe scadere il 25 luglio 2023; l'attuale Consiglio di amministrazione di GAM e il Consiglio di gestione del Gruppo hanno accettato di offrire le proprie azioni. I risultati finali del periodo di offerta principale dovrebbero essere pubblicati il 31 luglio circa e il completamento della transazione è attualmente previsto per il quarto trimestre del 2023, subordinatamente al soddisfacimento o alla rinuncia delle condizioni dell'offerta.

Gli azionisti che aderiscono all'offerta di Liontrust potranno continuare a vendere le loro azioni su una seconda linea di negoziazione per le azioni portate in adesione. Il fatto che gli azionisti abbiano aderito o intendano aderire all'offerta di Liontrust non ha alcun effetto sul loro diritto di partecipare e, in particolare, di esprimere il proprio voto all'Assemblea generale straordinaria di GAM attualmente prevista per il 25 agosto 2023.

Spazio pubblicitario