Spazio pubblicitario
I nuovi investitori europei accelerano la crescita del mercato degli ETF
ETF

I nuovi investitori europei accelerano la crescita del mercato degli ETF

Imagen del autor

16 MAG, 2023

Di Teresa M. Blesa di RankiaPro

featured
Convidivi
LinkedInLinkedIn
TwitterTwitter
MailMail

Nuovi dati di YouGov commissionati da BlackRock mostrano un'onda di adozione degli ETF da parte della nuova generazione di investitori europei. Lo studio, che esplora l'età, l'esperienza degli investitori e la posizione di mercato dei potenziali investitori in ETF in 14 paesi europei, offre una nuova prospettiva sulla proprietà attuale e futura degli ETF in Europa.

Ai partecipanti è stato chiesto di indicare in quali veicoli di investimento investono attualmente, se ne utilizzano, e quali intendono utilizzare per investire nei prossimi 12 mesi. Tre tendenze chiave emergono chiaramente:

  • I mercati degli ETF in tutta Europa hanno l'impulso necessario per crescere a un buon ritmo
  • Gli ETF sono sempre più utilizzati dalle persone come punto di partenza per gli investimenti
  • Gli investitori in ETF sono sempre più giovani.
quote

"Gli asset sulle piattaforme di investimento digitali europee sono cresciuti a un tasso del 20% annuo dal 2019, raggiungendo quasi 2 trilioni di dollari alla fine del 2022. Gli ETF hanno contribuito a stimolare questa crescita e continuiamo a osservare una forte accelerazione nell'adozione degli ETF da parte dei giovani investitori, tra i 18 e i 34 anni, e ci aspettiamo che entro il 2023 questo gruppo rappresenti il 54% dei nuovi investitori in ETF. Si prevede che il 41% di loro sia costituito da nuovi investitori che hanno conosciuto gli investimenti attraverso queste piattaforme e che apprezzano la semplicità e i bassi costi degli ETF."

Jane Sloan, responsabile per l'EMEA di iShares & Index Investments

"Spagna e Portogallo si delineano come i mercati con il maggior potenziale di crescita per gli ETF in Europa, con una significativa crescita relativa del 64%, segnalando un cambio di paradigma nelle tendenze di investimento. Con 1,1 milioni di persone propense a investire in ETF nei prossimi 12 mesi, il mercato iberico presenta un'opportunità di crescita sostanziale sia per i fornitori di ETF che per gli investitori", ha aggiunto Javier García Díaz, responsabile vendite di BlackRock per l'Iberia.

I principali mercati in crescita

In termini di dimensioni di mercato, la Germania rappresenta già il maggior numero di investitori in ETF in Europa, grazie all'evoluzione delle piattaforme digitali di distribuzione e alla crescente popolarità dei piani di risparmio con ETF. C'è ancora margine di crescita. Più di due milioni di tedeschi, attualmente non investono in ETF, hanno indicato che è molto probabile che investano utilizzando un ETF nei prossimi 12 mesi, rappresentando una potenziale crescita relativa del 22% nel mercato tedesco degli ETF.

I paesi con scarsa penetrazione nel mercato degli ETF rappresentano il maggior potenziale di crescita. In Spagna e Portogallo, è molto probabile che oltre un milione di persone investano utilizzando un ETF nei prossimi 12 mesi, rappresentando una crescita relativa del 64% nel mercato spagnolo e portoghese degli ETF. Francia, Belgio e Paesi Bassi combinati registrano elevate tassi di crescita del 42%, e si prevede che il Regno Unito registri un tasso di crescita del 56%.

Si prevede che il numero di investitori italiani in ETF aumenti di oltre 800.000 nuovi investitori in ETF, rappresentando una crescita del 39% nel mercato italiano degli investimenti in ETF.

Gli ETF come punto di accesso all'investimento

Gli ETF offrono agli investitori un modo facile e conveniente per avvicinarsi all'investimento. Con commissioni basse e minimi di investimento, gli investitori possono includere una vasta gamma di esposizioni nei loro portafogli di investimento, ancora più accessibili attraverso una selezione in continua evoluzione di piattaforme digitali.

I dati indicano che l'accessibilità degli ETF li rende particolarmente attraenti per gli investitori alle prime armi. In media in tutta Europa, il 41% della prossima ondata di investitori in ETF non avrà mai investito prima. Dei due milioni di futuri investitori tedeschi in ETF, meno della metà (43%) non hanno alcun investimento e hanno indicato che è "molto probabile" che inizino ad investire utilizzando ETF.

Gli investitori in ETF sono sempre più giovani

La Generazione Z e la Generazione Millennial si profilano come motori della crescita del mercato europeo degli ETF, mentre attualmente gli ETF sono principalmente nelle mani del gruppo di età compreso tra i 35 e i 54 anni. Gli investitori di età superiore ai 35 anni rappresentano il 63% dei proprietari attuali di ETF, secondo YouGov. BlackRock ritiene che questo gruppo più giovane, che ora partecipa utilizzando gli ETF, potrebbe essere il risultato del loro maggior comfort nella presa di decisioni autonome e dell'emergere delle piattaforme di investimento online. In Europa, il mercato digitale ha già un patrimonio di quasi 2 trilioni di dollari.

In tutta Europa, nella prossima ondata di investitori in ETF, il 54% avrà un'età compresa tra i 18 ei 34 anni, rispetto al solo 32% dei nuovi investitori tra i 35 ei 54 anni. Questo rappresenta un'inversione di possesso, poiché coloro che hanno più di 35 anni rappresenteranno solo il 46% dei proprietari di ETF. In Germania, i due milioni di nuovi potenziali investitori in ETF rappresenteranno un aumento del 34% nel numero di persone tra i 18 ei 34 anni che investono utilizzando gli ETF.

Non vi è alcuna garanzia che le previsioni effettuate si avverino.

Spazio pubblicitario